POSSO ESSERVI UTILE?

Penso che ogni cosa, ogni conquista, ogni sapere non appartiene solo a noi stessi, ma a tutti gli Uomini. Soprattutto se questi uomini soffrono e si può dare loro sollievo. Con questo concetto circa trent'anni fa ho iniziato a studiare l'Uomo, la Vita, Dio e soprattutto se esistevano cure alternative che potessero aiutare veramente colpendo alla radice e risolvendo senza... controindicazioni. Ho trovato tante cose, di tutte quante ho tenuto solo quelle vere e funzionanti, scartando tutte le altre. La cosa principale che è emersa dai miei studi è che finché avessimo continuato a concepire l'Uomo solo sotto la sua struttura fisica (corpo - massa) non avremmo approdato a niente. Niente di serio. L'Uomo prima che un corpo fisico è una immensa struttura vibrante, un'immensa architettura Energetica: ogni fibra, ogni cellula vibra e vive emettendo e ricevendo frequenze energetiche. E lo possiamo curare solo intervenendo su tali forze. Ogni malattia corrisponde ad una errata vibrazione, ogni organo si ammala perché carente di quella frequenza e di quella soltanto, ogni situazione mentale è anomala perché ha impostato certe vibrazioni in un modo non corretto. Il nostro corpo è solo un mezzo, una macchina per muoverci in questa dimensione, sulla Terra. Noi vi siamo solo dentro questo corpo.  Ognuno di noi è dentro il suo corpo, ma non si può identificare con lo stesso. Quando noi guidiamo la nostra automobile, diventiamo tutt'uno con essa, ma non siamo automobile, la stiamo soltanto adoperando, guidando. Quando io penso, decido, opero delle scelte non lo sto facendo col mio corpo, e nemmeno con il mio cervello perché esso è solo...un organo che uso, adopero per pensare. Quando parlo alla gente e dico quello che penso non è il mio corpo che pensa o ha pensato e nemmeno il mio cervello: l'ho solo adoperato per poter parlare, muovere le labbra, esternare. Ma quello che volevo dire, lo volevo dire IO, ed io soltanto. Io non sono le mie gambe o le mie braccia, non sono un organo anche se mi appartiene. Userò però le mie mani per mangiare o lavorare, ma solo se IO vorrò farlo; userò le mie gambe per passeggiare o per correre, ma solo perché IO avrò decideso di farlo. Infine io farò delle scelte e per riuscire a metterle in pratica, magari userò tutte le mie risorse, tutto il mio corpo, ma non sarà quest'ultimo ad averlo fatto, ma...IO. Forse non ve ne siete accorti, ma vi ho portato a percepire un'essenza, forse la più grande, quella che non ha ne inizio ne fine: qualcosa che - e qui è proprio il caso di dirlo - è veramente e solo pura energia: l'Anima? Potremmo dilungarci tantissimo, ma a volte, come in questo caso, sono bastate poche parole. Alla luce di queste poche parole e se pensate che posso esservi utile, contattatemi, scrivetemi o telefonatemi. Se le mie chiavi possono aprire anche solo alcune delle vostre porte, sarò lieto di aiutare chiunque.

L'uomo può...guarire. Può guarire dalle malattie fisiche, da quelle mentali, può ritrovare la gioia di vivere, può vivere nell'armonia, può risolvere i suoi problemi qualunque essi siano, può trasformare la sua vita e non soltanto con belle parole o con un po' di filosofia, ma realmente, praticamente. Ma soprattutto può guarire da se stesso. Basta rendersi conto da dove veniamo, dove andiamo e soprattutto...chi siamo: vibrazione immensa di Energia.

( CHE LA FORZA SIA CON TE )

(Per qualsiasi consiglio vi possa necessitare contattatemi tranquillamente telefonicamente, per lettera o per e-mail. Cercherò di rispondervi al più presto)

 

Torna alla pagina iniziale