L'ARTE DI EMILY

Tutti i diritti sono riservati
è vietata la riproduzione, anche parziale, senza la debita autorizzazione scritta dell'autore

 

Fusco Emiliana
(Coordinatrice Settore Bioterapie)
e mia moglie

 

 

PRESENTAZIONE

 

Graffiti, disegni, opere d'arte in genere hanno accompagnato l'Uomo fin dalla sua più primitiva esistenza:
la pittura e l'Uomo esprimono una perfetta simbiosi. Tramite essa si riesce ad esprimere ed a comunicare le proprie emozioni, le proprie intuizioni e tutto ciò che ci rappresenta. Nell'Arte di Emily si coglie il grande desiderio di comunicare al prossimo non solo i suoi vissuti, ma in generale quello che é il cammino rappresentativo della vita, con le sue conquiste, le salite e le discese, le sue emozioni, i sentimenti che la caratterizzano. Possiamo catalogarla una pittura metafisica, spirituale, new age e di grandi contenuti esistenziali che l'artista vuole donare al prossimo con infinito amore. Emily esprime la sua arte con passione, spontaneità, naturalezza e poliedricità. Questo genere di arte nella sua massima espressione vuole essere di accompagnamento e di stimolo nei confronti del prossimo, condividendo vissuti e percorsi, anche se per molti non ancora sviscerati e condivisi.  Ci si può ritrovare nella concretezza e vivere a livello inconscio e conscio sentimenti, emozioni, percorsi che fanno parte del fine ultimo dell'Uomo: la sua evoluzione, l'affermarsi della sua anima e delle sue potenzialità, l'espandersi della sua coscienza. Potremmo riscontrare quasi un risvolto terapeutico in queste espressioni artistiche in quanto vanno a risvegliare e concretizzare percorsi di vita o emozioni per approfondirne la conoscenza di percorso. Quello che é nel maggior intento dell'artista é poter donare un gesto d'amore a tutta l'umanità. (Emily)

A Fiorenzo, mio marito: l'incanto della mia vita

 

 

 

I RACCONTI DELL'ANIMA

 

 

FIORI

LA NATURA CHE IN UN ISTANTE REGALA. CREA DAL NULLA E REGALA. E CONTINUA COSI' PER SEMPRE

 NELLE SUE VIBRAZIONI E NEI SUOI COLORI FINO A RIEMPIRCI LA VITA.

 

 

 

EVANESCENZE

EVANESCENTE E' LA TUA ESISTENZA QUANDO NON HAI ANCORA IL CORAGGIO DI VEDERLA DALL'ALTO PER POI TORNARE GIU'

 

 

 

LIBERTA'

SONO LIBERO FINCHE' AMO ... NON IMPEDITEMI MAI D'AMARE.

 

 

 

IMPETO

TUTTO CIO' CHE VORRESTI FARE ESISTE GIA' NEI DISEGNI DI DIO ED ESISTE GIA' ANCHE LA FORZA CHE CREDI DI NON AVERE.

 

 

 

IL NATALE

LA FESTA PIU' BELLA. QUELLA CHE TI ASPETTA SEMPRE, E PER REGALARTI LE COSE CHE TI ASPETTI TU.

 

 

 

L'OLTRE

AL DI LA' C'E' SOLO QUELLO CHE GIA' VEDI, QUALCHE VOLTA QUELLO CHE NON HAI SAPUTO VEDERE.

 

 

 

LA PAURA

NON E' MAI TUA. E' SEMPRE QUELLA CHE GLI ALTRI  HANNO INVENTATO PER TE.

 


 

 

LA SOLITUDINE

USCIRO' DALLE MIE MURA PER TROVARE CHI SI ERA GIA' ACCORTO DI ME.

 

 

 

LA RABBIA

IL MIO RISENTIMENTO NON VUOLE FARTI DEL MALE, MA SOLO TRASFORMARE LE COSE.

 

 

 

LA SOFFERENZA

LA SOFFERENZA E' SOLO L'ISTANTE PRIMA DELLA CONQUISTA DEL SERENO.

 

 

 

A NUDO

METTI A NUDO LA TUA ANIMA E FINALMENTE RESPIRA.

 

LA MATURITA'

 DALL'INIZIO DEI TEMPI UOMINI E DONNE PERCORRONO TUTTI LA STESSA STRADA, QUELLA DELLA VITA. E TUTTO RIMANE! NEI NOSTRI OCCHI E NEGLI OCCHI DI DIO, CHE TUTTO REGISTRA, TUTTO RICORDA MA TUTTO PERDONA.

 

LA FEDE

LUNGO IL CAMMINO DELLA VITA, ANCHE SE NON TE NE ACCORGI, LUI CONTINUA A CREDERE IN TE

 

 

IL FEMMINILE

 

LA DIVINA DOLCEZZA  NELL'ARMONIA CHE TUTTO HA CREATO

 

L'INCANTO

LA PUREZZA E LA MAGIA DEL CUORE CHE SI FONDONO CON LA REALTA'

 

LA LUCE

E' QUANDO FINALMENTE RIESCI A VEDERE OLTRE LE TUE NOTTI BUIE

 

 

Pagina iniziale